Con una mossa coraggiosa per combattere l’inquinamento da plastica nelle acque incontaminate del Mediterraneo, Elafonisos Eco ha lanciato l’iniziativa ” Elafonisos Plastic Bag Free” all’inizio di quest’anno, sostenuta con orgoglio da BeMed, un’organizzazione impegnata a finanziare progetti che affrontano l’inquinamento da plastica nella regione del Mediterraneo.

Nel 2023, Elafonisos Eco si unisce alla schiera di 11 nuovi progetti in 6 paesi diversi, contribuendo allo sforzo collettivo per eliminare l’inquinamento da plastica.

Il cuore del nostro progetto è dedicato all’eliminazione dell’uso dei sacchetti di plastica sull’isola. Con il nostro partner Cento Fashion stiamo creando un’unità di produzione di borse che riutilizza le lenzuola inutilizzate degli hotel e gli scarti di tessuto. Quattro negozi pionieristici sull’isola stanno aprendo la strada sostituendo i sacchetti di plastica con alternative più grandi, robuste ed ecologiche, compresi i sacchetti di cotone. Come parte della campagna, la gente del posto parteciperà attivamente alla creazione di sacchetti di cotone con lenzuola di hotel inutilizzate, promuovendo un senso di coinvolgimento della comunità

Responsabilizzare le famiglie con le macchine da cucire: una collaborazione con la Fondazione
Principe Alberto II di Monaco
In linea con il “Plastic-Bag Free Project” sponsorizzato dalla Fondazione Principe Alberto II di Monaco, Elafonisos Eco è orgogliosa di annunciare la fornitura di tre macchine da cucire per dare potere alle famiglie locali. Queste macchine saranno fondamentali in un workshop dedicato con Cento Fashion in cui le famiglie riceveranno una formazione sulla realizzazione di borse in cotone ecologico, prevalentemente da lenzuola riciclate. L’obiettivo finale è quello di distribuire questi sacchetti a ogni residente, contribuendo in modo significativo alla riduzione dell’inquinamento da plastica sull’isola.


Affrontare un problema globale con soluzioni
locali
Il Mar Mediterraneo è alle prese con un grave inquinamento da plastica ed Elafonisos Eco, attraverso il supporto di BeMed, è attivamente impegnata in progetti volti a ridurre l’uso della plastica, promuovere alternative, migliorare i sistemi di gestione dei rifiuti, sensibilizzare e mobilitare gli stakeholder. La collaborazione con i negozi e le famiglie locali è un passo fondamentale verso il raggiungimento di un ambiente sostenibile e plastic free.

 

Pin It on Pinterest