Cosa c’era di così speciale nelle azioni di pulizia che abbiamo fatto in collaborazione con l’ iSea e il Comune di Elafonisos nei porti e nelle spiagge di Elafonisos?

L’esperienza delle attività di pulizia dei porti e delle zone costiere di Elafonisos è stata davvero impressionante, efficace e utile a più livelli. L’associazione Elafonisos Eco ha sviluppato queste attività di pulizia in collaborazione con iSea, i volontari, che hanno sostenuto entrambe le organizzazioni, e il Comune di Elafonisos durante il 21/6 e il 22/6/2022, nell’ambito di “Προσφέρω – I offer” supportato da AB Vassilopoulos Supermercati e Società Procter & Gamble.

 

Rifiuti derivanti dalla pulizia dei porti di Elafonisos. Membri francesi, tedeschi e greci (da Elafonisos, Salonicco e Neapolis) di questa squadra unica. Subacquei, scienziati e studenti uniscono le loro forze!

 

 

 

In realtà si è trattato di un’attività multinazionale e multisettoriale (ONG, Pubbliche, Private e cittadini), per il fatto che le 17 persone in totale che hanno partecipato attivamente, provenivano da Grecia, Germania e Francia!

Per la prima volta a Elafonisos sono stati raccolti scientificamente dati sulla qualità e la quantità dei rifiuti. Dopo il trattamento di questi dati da parte dell’ iSea, saremo in grado di avere il profilo e le caratteristiche speciali dei rifiuti nelle nostre aree.

 

Rifiuti dalla pulizia della spiaggia di Elafonisos

 

 

 

 

Perché ci sono così utili?

Perché li utilizzeremo in azioni mirate per ridurre il nostro impatto ambientale!

Abbiamo anche visto in pratica come dovrebbero essere registrati i rifiuti della pulizia delle zone costiere, e ora possiamo applicare queste pratiche di registrazione nelle future azioni di pulizia che faremo. Alimenteremo anche quei dati in un ampio database che è stato creato appositamente per questo motivo (per ricevere dati da azioni di pulizia da numerose ONG e altre organizzazioni).

 

La nostra studentessa universitaria francese Vinciane che ha supportato le nostre attività

Conchiglie di mare intrappolate nei rifiuti

 

 

 

 

 

 

 

 

Nel contesto della “Riduzione – Riutilizzo – Riciclo” (le 3 R) della gestione dei rifiuti, abbiamo chiesto ad alcuni pescatori di Elafonisos se sarebbero state utili per loro delle ancore che abbiamo tirato fuori dal fondo del porto. Hanno risposto che controlleranno e riutilizzeranno quelle che sono ancora “funzionali” e utili!

 

I giovani Elafonisioti che ci hanno sostenuto!

Dettaglio dei rifiuti selezionati dal fondo del mare nel porto di Elafonisos

 

 

 

 

 

 

Il resto delle ancore sarà utilizzato da Elafonisos Eco per creazioni scultoree in collaborazione con gli artisti che vengono continuamente ospitati a Elafonisos dalla nostra Associazione.

Ringraziamo davverola Sindaca di Elafonisos Sig.ra Efi Liarou per aver sostenuto l’intero progetto fornendo macchinari utili (come gru e bulldozer) e i servizi (Servizio di pulizia) del Comune di Elafonisos. Hanno agito da catalizzatori per la rimozione di oggetti ingombranti dal porto principale di Elafonisos e la pulizia dell’area della Piazza, dove abbiamo raccolto i materiali di scarto.

Rifiuti selezionati nell’area più ampia di Pounta / Elafonisos

Pin It on Pinterest

WordPress Cookie Plugin by Real Cookie Banner