Vi ricordate che il 18 giugno una tartaruga caretta caretta, che abbiamo chiamato BELLA, aveva deposto le uova a PANAGHIA?

Le uova si schiudono fra i 45 e i 70 giorni dopo . Dal 5 Agosto abbiamo iniziato a preparare, come facemmo nel 2020 l’arrivo in mare delle baby tartarughe, spianando la spiaggia dal nido al mare, per ricreare la spiaggia che la tartaruga BELLA aveva trovato circa 25 anni fa quando era nata lei a Panaghia e mettendo dei paletti di legno, come facemmo nel 2020, per evitare il passaggio di turisti  che con le loro orme creano avvallamenti.

Gli esperti di Toulipa Goulimi hanno invece creato un solco per facilitare l’accesso al mare delle tartarughine e rimosso i legni protettivi

Con il passare dei turisti il solco era stato cancellato

Gli esperti di Toulipa Goulimi hanno allora creato una stretta struttura con dei teli

I volontari…che chiamerei VOLONTEROSI Valentina, Francesca e Laura con Davide, Angelo e Marco  hanno iniziato dalle 5 del mattino a fare dei turni per seguire la schiusa delle uova .

Le prime tracce sono state avvistate da Valentina che …si era assopita proprio quando le prime baby tartarughe si dirigevano verso il mare. Davide,il nostro poeta e avvocato, ha immediatamente avvertito le autorità competenti.

Nei giorni seguenti hanno visto sempre nuove tracce … ma mai le tartarughine!

Hanno allora deciso di fare la ronda tutta la notte.. e sono stati premiati. A notte fonda hanno sentito dei rumori provenienti dal nido…evviva evviva stanno nascendo altre tartarughine.

 

 

Con la partenza, per ritorno a Torino, del gruppo di Valentina, Stefano ha raccolto la staffetta ..diciamo pure un pò incredulo ! ma ha dovuto ricredersi. Domenica mattina, 20 Agosto, altre tracce di baby tartaruga. Solerte ha avvisato Francesca, volontaria di Toulipa Goulimi, che ha ringraziato Stefano.

Alle 19 , come fecero due anni fa, sempre a Panaghia,i funzionari di Toulipa Goulimi arrivano per aprire il nido e registrare i dati scientifici.

Così, 63 giorni dopo la deposizione delle uova  di Mamma BELLA il nido è stato chiuso. Un ringraziamento a Kosta e Asimos che hanno per primi avvistato le tracce di mamma BELLA,al gruppo di Valentina e Davide e soprattutto ai funzionari di Toulipa Goulimi.

 

 

A Elafonisos   sulla spiaggia di Simos , a destra del campeggio, una tartaruga Caretta Caretta ha deposto le uova. Il nido è stato protetto da Toulipa Goulimi.

Dovrebbero a giorni nascere anche a Simos le tartarughine.

Il nido è stato spostato, in quanto troppo vicino al mare, e predisposto il corridoio per le tartarughine  verso il mare.

Sono nate anche a Simos le tartarughine

 

 

vorrei terminare questa notizia con la poesia  di Davide

Pin It on Pinterest

WordPress Cookie Plugin by Real Cookie Banner