Elena Oikonomou è membro dell’ECOREC e presenta lo stabilimento “ZERO WASTE NETWORK” che può fornire linee guida per il trattamento dei rifiuti a Elafonisos.
ECOREC è partner nazionale di “ZERO WASTE EUROPE” in Grecia che partecipa a molti progetti europei come ad esempio programmi di educazione ambientale con oltre 15.000 attività educative.
È anche coinvolta nella prevenzione dei rifiuti e nello sviluppo e  funzionamento dei sistemi PAYT in Grecia.
Sottolinea l’importanza dei Comuni nello sviluppo delle proprie strategie a rifiuti zero; ad esempio, come per Elafonisos, ridurre i sacchetti di plastica, i rifiuti residui, la produzione di rifiuti e affrontare la definizione principale di isole: divisione in aree delle infrastrutture di riciclaggio e delle infrastrutture di gestione dei rifiuti in generale.
Con una forte enfasi sulla prevenzione, Elena ci invita attraverso la sua associazione a ripensare il modo in cui viviamo e il modo in cui consumiamo.
Creando e implementando piani e azioni che riducono la produzione complessiva di rifiuti urbani. I progetti potrebbero anche affrontare altre questioni dell’isola come la crescita della popolazione dovuta al turismo, specialmente in estate e il coinvolgimento delle persone dell’isola nello sviluppo del proprio compost a casa.
La Grecia è infatti un paese che ha implementato alcuni nuovi concetti nella gestione dei rifiuti. Con l’introduzione della tassa sulle discariche, i Comuni devono iniziare a pagare sulla base della quantità di rifiuti residui creati.

 

Pin It on Pinterest

WordPress Cookie Plugin by Real Cookie Banner